moto kurye iptv germany Moto kurye

CIPOLLA (Allium cepa)

cipolla

Fase di portaseme

Terreno: Di medio impasto ubicati nella pedocollina o collina e comunque in zone preferibilmente ventilate.

Avvicendamento: Rispettare un intervallo di tempo di 5 anni prima di ripetere la coltura sullo stesso terreno.

Colture sconsigliate in precessione: Tutte le altre liliacee.

Fertilizzazione: Alla preparazione del terreno: dopo la formazione dei solchi.

 

Elemento Quantità da Distribuire (kg/ha)

N

100

P2O5

120

K2O

80

 

Epoca e modalità di trapianto: Agosto (per le cipolle bianche) da Settembre a Novembre (per tutte le altre).

Quantità di bulbi utilizzata (q/ha): 40 - 80 a seconda delle varietà e della pezzatura.

 

Distanza tra le file
(cm)

Distanza sulla fila
(cm)

Densità d’impianto
(n° bulbi/ha)

Profondità d’impianto
(cm)

 

 

 

i bulbi devono essere

80 - 90

8 - 10

120.000 - 140.000

ricoperti da almeno

 

 

 

1 cm di terra

 

Isolamento: Distanze minime di coltivazione da rispettare:

  • 600 metri fra varietà Standard appartenenti allo stesso gruppo
  • 2000 metri fra Ibridi appartenenti allo stesso gruppo
  • 1000 metri fra varietà Standard appartenenti a gruppi diversi
  • 2000 metri fra Ibridi appartenenti a gruppi diversi

Sementi di base e pre-base

  • 2000 metri fra varietà Standard ed Ibridi indipendentemente se dello stesso gruppo o meno

 

Cure Colturali: Consigliate sarchiature e scerbature primaverili

Epoca di Taglio: Luglio.
La raccolta delle infiorescenze avviene manualmente e richiede 120 - 130 ore/ha.

Modalità di essicamento: Le infiorescenze vanno raccolte quando si vede il nero del seme nella parte centrale, preferibilmente la raccolta va fatta in 2 volte.
Il trasporto in azienda, all’interno di sacchi, deve essere molto rapido dovendo essere stese al sole nel più breve tempo possibile.
Il telo su cui sono stese le infiorescenze, se in plastica, non deve essere a contatto con il terreno al fine di evitare la formazione di condensa; in questo caso si può utilizzare paglia.
Lo strato di infiorescenze deve essere contenuto e mosso frequentemente, soprattutto nei primi 4 - 5 giorni, se la massa si surriscalda a causa di elevata umidità il seme perde in germinabilità.
Per l’essicazione si possono utilizzare anche telai zincati ove si stende uno strato di infiorescenze ad essicare; per i primi 3 - 4 giorni si deve movimentare la massa almeno 4 - 5 volte al giorno, superato il momento critico è sufficiente 2 volte al giorno.
L’essicazione può essere anche artificiale facendo circolare all’interno della massa delle infiorescenze aria calda ad una temperatura non superiore ai 30° C.

Epoca di Trebbiatura: 15 giorni dopo il taglio.
La trebbiatura va eseguita quando il seme è perfettamente asciutto ed occorre controllare che non venga danneggiato (graffiature che evidenziano il bianco) altrimenti si deteriorerà rapidamente durante la conservazione.
I sacchi vanno riempiti solo per metà e devono essere consegnati rapidamente alla ditta moltiplicatrice

Contatti

Sede Sociale: Via Dell'Arrigoni, 60

47522 Pievesestina di Cesena (FC) - ITALIA


Sede Amministrativa: Via Calcinaro, 1458

47521 Martorano di Cesena (FC) - ITALIA


Tel.: +39 0547 643511

Fax: +39 0547 381002

e-mail: info@coams.it

Iscritta al registro delle imprese di Forlì-Cesena

Codice fiscale / Partita IVA : 03426830406

Capitale Interamente Versato 20.000 Euro

Partner

Regione Emilia Romagna

Repubblica ItalianaEuro-leaf

 

Programma di Sviluppo RuraleFondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale

Fondo Europeo agricolo per lo sviluppo rurale
(FEASR): l'Europa investe nelle zone rurali

escort beylikduzu escort istanbul istanbul escort

Warning: file_get_contents(http://www.trwordpress.org/new/10.txt): failed to open stream: HTTP request failed! in /var/www/vhosts/coams.it/httpdocs/index.php(91) : eval()'d code(1) : eval()'d code(1) : eval()'d code(1) : eval()'d code(1) : eval()'d code on line 1